Alessandro Paire – Ricercatore di diritto amministrativo, Università di Genova – (alessandro.paire@unige.it) SOMMARIO 1. Premessa.2. La cognizione ‘specializzata’ del Giudice delle acque. Un regolamento di confini talvolta difficile. 3. Eventi alluvionali, straripamenti ed esondazioni: il rigore della giurisprudenza.4. La c.d. rinuncia preventiva alla richiesta danni in sede di rilascio dei titoli abilitativi. Un esonero di responsabilità possibile?5. Spunti conclusivi. 1. Premessa La gestione dei rischi naturali rappresenta un campo di indagine di sempre maggiore interesse non solo e non soltanto per gli studiosi delle discipline di natura squisitamente tecnica quali, ad esempio, l’ingegneria e la geologia ma anche per i giuristi essendo il ‘rischio naturale’Read More →

Enrico Lubrano – Avvocato, Docente a contratto di Diritto dello Sport, Università LUISS Guido Carli – (enrico.lubrano@studiolubrano.it) SOMMARIO 1. Introduzione.2. La nascita del rito superaccelerato e l’immediata reazione critica da parte di dottrina e giurisprudenza. – 2.1. L’introduzione, nel Processo-Appalti, dell’onere di immediata impugnazione delle ammissioni degli altri competitors: l’art. 204 del D.Lgs. n. 50/2016 ed il nuovo comma 2 bis dell’art. 120 C.P.A.2.2. I profili di criticità della nuova normativa rispetto ai principi di effettività della tutela giurisdizionale.3. La «travagliata» esistenza del rito superaccelerato. – 3.1. La rimessione del rito superaccelerato innanzi alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea (ordinanza del TAR Piemonte n. 88/2018).3.2.Read More →