Ilaria Genuessi – Ricercatrice a tempo determinato di Diritto Amministrativo, Università degli Studi di Bergamo – (ilaria.genuessi@unibg.it) SOMMARIO 1. Cenni introduttivi alla luce della normativa vigente sul punto.2. Il necessario bilanciamento tra principio di trasparenza e tutela della concorrenza.3. Gli arresti dell’adunanza plenaria sul tema.4. I confini del diritto di accesso nel caso di attività svolta dal privato gestore di pubblico servizio. 4.1. L’aspetto soggettivo.4.2. I requisiti sul piano oggettivo.4.2.1. L’attività di pubblico interesse.4.2.2. Il nesso di strumentalità.5. Considerazioni conclusive. Il contributo prende in esame l’istituto dell’accesso agli atti, di cui alla legge n. 241/1990 e s.m.i. con particolare riferimento agli atti dei gestori diRead More →

Coordinatore: Prof.ssa Ornella Porchia (Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Giurisprudenza).Hanno partecipato alla redazione della presente Sezione: Mattia Colli Vignarelli, Elena Corcione, Francesco Costamagna, Filippo Croci, Lorenzo Grossio, Lorenza Mola, Stefano Montaldo, Anna Panarella, Gabriella Perotto, Stefano Saluzzo, Andrea Spagnolo. MERCATO INTERNO, CONCORRENZA, AIUTI DI STATOLibera circolazione delle merciSentenza del 25 novembre 2021, Corte di Giustizia, Delfarma, causa C-488/20;«Rinvio pregiudiziale – Articoli 34 e 36 TFUE – Libera circolazione delle merci – Misura di effetto equivalente ad una restrizione quantitativa – Medicinali per uso umano – Importazione parallela di medicinali – Normativa di uno Stato membro che prevede la scadenza ipso iure dell’autorizzazioneRead More →

Anna Licastro – Dottoranda di ricerca in Business, Institutions, Markets, Università degli Studi Gabriele D’Annunzio, Chieti-Pescara – (anna.licastro@unich.it) SOMMARIO 1. Introduzione.2. Il self-preferencing come condotta anticompetitiva nel caso Google Shopping.3. Profili critici in tema di self-preferencing alla luce del caso Google Shopping.4. Amazon nel mirino dell’Autorità Italiana Garante della Concorrenza e del Mercato. Il primo possibile caso italiano in tema di self-preferencing.5. Il trattamento preferenziale fra discriminazione e tying.6. Conclusioni. Il presente lavoro si propone di verificare se il self-preferencing praticato dalle imprese digitali possa costituire o meno un illecito anticoncorrenziale ai sensi dell’articolo 102 TFUE. Per tale ragione, prendendo spunto dal caso Google ShoppingRead More →

Gabriele Serra – Magistrato T.A.R. e Dottore di ricerca in Scienze Giuridiche – Università degli Studi di Cagliari -(gbs.gabrieleserra@gmail.com) SOMMARIO 1. Premessa.2. Funzione e principi sottesi alla normativa sull’evidenza pubblica.3. Recenti percorsi giurisprudenziali dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato (e non solo).4. La “semplificazione” della disciplina nazionale sulle procedure ad evidenza pubblica: il d.l. n. 32/2019, conv. in l. n. 55/2019 c.d. sblocca-cantieri.5. Il d.l. n. 76/2020, conv. in l. n. 120/2020 c.d. semplificazioni.5.1. Le procedure sotto soglia e sopra soglia nel d.l. n. 76/2020 c.d. semplificazioni.5.2. Conclusione dei contratti pubblici, ricorsi giurisdizionali e sospensione dell’esecuzione dell’opera nel d.l. n. 76/2020 c.d. semplificazioni.6. Alcune primeRead More →

Emanuele Fazio – Praticante Avvocato, Dottore in Giurisprudenza, Università degli Studi Trento – (emanuele.fazio@alumni.unitn.it) SOMMARIO 1. Premessa. Approccio olistico allo spazio comune europeo di dati.2. I tre lati giuridici dei dati: un continuo bilanciamento di interessi e principi.3. Le multi-sided platforms (MSPs) e il mercato a due parti.4. La proliferazione delle autorità amministrative indipendenti: autorità di settore e le loro funzioni.4.1. Segue: i riflessi procedimentali delle interconnessioni tra diritto della concorrenza, tutela del consumatore e protezione dei dati personali.5. Confronto tra le decisioni del TAR Lazio del 2020 e dell’Oberlandesgericht Düsseldorf del 2019: una svolta politica da definire.6. Il modello europeo del Digital Clearinghouse.7. FavorireRead More →

Coordinatore: Prof.ssa Ornella Porchia (Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Giurisprudenza). Hanno partecipato alla redazione della presente Sezione: Diego Bonetto, Luca Calzolari, Elena Corcione, Francesco Costamagna, Filippo Croci, Sophie Domaine, Lorenza Mola, Stefano Montaldo, Anna Panarella, Gabriella Perotto, Alessandro Rosanò, Vito Rubino, Elisa Ruozzi, Stefano Saluzzo, Andrea Spagnolo. MERCATO INTERNO, CONCORRENZA, AIUTI DI STATO Libera circolazione delle merci Sentenza del 19 novembre 2020, Corte di Giustizia, B S, causa C-663/18«Rinvio pregiudiziale – Libera circolazione delle merci – Organizzazione comune dei mercati nel settore del lino e della canapa – Deroghe – Tutela della salute – Legislazione nazionale che limita l’industrializzazione e la commercializzazioneRead More →