Anna Porporato – Ricercatore in Diritto Amministrativo – Università degli Studi di Torino (annamaria.porporato@unito.it) SOMMARIO 1. Premessa.2. Non doverosità della comunicazione dell’avvio del procedimento ripristinatorio e inutilità della partecipazione al relativo procedimento secondo l’orientamento maggioritario della giurisprudenza.3. Critica all’orientamento giurisprudenziale che nega la doverosità della comunicazione dell’avvio del procedimento ripristinatorio e disconosce l’utilità della partecipazione nella fase istruttoria del relativo procedimento.4. Ragioni di carattere sistemico a fondamento della necessità del rispetto delle garanzie partecipative nel procedimento ripristinatorio.5. Il ricorso allo strumento pattizio quale strada per valorizzare la portata rimediale delle misure ripristinatorie e incentivarne l’esecuzione da parte dei soggetti obbligati. Scarica articoloRead More →

Giordana Strazza – Assegnista di ricerca in diritto amministrativo -Università degli Studi della Basilicata – (giordana.strazza@uniroma3.it) Sezione “Diritto ed emergenza sanitaria” SOMMARIO 1. Premessa.2. La ratio (o le rationes) della sospensione dei termini del procedimento.3. Il calcolo della sospensione dei termini.4. Conclusioni. L’emergenza dovuta alla diffusione del COVID-19 ha cambiato radicalmente le dimensioni dello spazio e del tempo alle quali eravamo abituati, incluse quelle del procedimento amministrativo. Lo scopo del contributo è quello di approfondire la nuova disciplina, introdotta in via d’urgenza, sulla sospensione dei termini del procedimento (art. 103, c. 1, d.l. 8 marzo 2020, n. 18, convertito nella legge 24 aprile 2020, n.Read More →